Metodo Sacchetto

Metodo di lavoro "Sacchetto"

Il metodo di lavorazione a “sacchetto” è una tecnica che permette di realizzare calzature particolarmente comode. Questo processo di lavorazione secondo le regole della più autentica tradizione calzaturiera italiana prevede fino a duecento passaggi che richiedono grande abilità, esperienza e competenza. Durante la fase di cucitura, la fodera in nappa pieno fiore viene attaccata come una "sacca" lungo il suo bordo permettendo di costruire la scarpa senza componenti rigidi come il sottopiede e il gambo. La scarpa diventa più leggera e permette al piede di muoversi in modo naturale. Un materiale traspirante è inserito tra la suola e la fodera per fornire un assorbimento degli urti duraturo lungo tutto il piede.

La costruzione flessibile consente l'applicazione di tacchi che richiedono l'incorporazione della soletta e del gambo. Questo “ponte” tra il tallone e l'avampiede è costruito sotto il plantare imbottito con uno strato di memory foam che diminuisce notevolmente la pressione sull'arco plantare. La scarpa montata utilizzando la costruzione flessibile presenta lo stesso rinforzo flessibile applicato a mano sulla punta e il contrafforte impiegati nel metodo di lavoro a "sacchetto" assicurando il massimo comfort possibile.

​​​​​​​​​​
Sacchetto Method Sacchetto Method Sacchetto Method Sacchetto Method
Sacchetto Method Sacchetto Method Sacchetto Method Sacchetto Method
Sacchetto Method Sacchetto Method Sacchetto Method Sacchetto Method